Daniele Benati

Daniele Benati ha scritto i romanzi : Silenzio in Emilia (1997; Quodlibet, 2009), Cani dell’inferno (Feltrinelli, 2004), Un altro che non ero io (Aliberti, 2007), Opere complete di Learco Pignagnoli (ivi, 2006), e (con Paolo Nori) Baltica 9 (Laterza, 2008).Ha tradotto opere di James Joyce, Flann O’Brien, Ring Lardner, Seumas O’Kelly, e con Gianni Celati ha curato l’antologia Storie di solitari americani (Rizzoli, 2006).