Nicole Janigro

Nicole Janigro, nata a Zagabria, vive e lavora a Milano. Psicoterapeuta, analista di formazione junghiana, fa parte del Laboratorio analitico delle immagini (LAI), insegna a Philo, Scuola superiore di pratiche filosofiche. Ha curato La vocazione della psiche. Undici terapeuti si raccontano (Einaudi, Torino, 2015), è autrice di Il terzo gemello, (Antigone, Torino, 2010).

Ha svolto attività giornalistica e editoriale, è autrice di L’esplosione delle nazioni (Feltrinelli, Milano, 1993, 1999), ha curato il Dizionario di un paese che scompare. Narrativa dalla ex Jugoslavia, (manifestolibri 1994), La guerra moderna come malattia della civiltà (Bruno Mondadori, Milano, 2002), Casablanca serba. Racconti da Belgrado (Feltrinelli, Milano, 2003).

Ha tradotto Il centro del mondo (il Saggiatore 1995) e Il divano orientale (il Saggiatore 1997) di Dževad Karahasan e Il ruolo della mia famiglia nella rivoluzione mondiale di Bora Ćosić (edizioni e/o 1997).

Collabora alla Rivista di psicologia analitica, alla rivista on line <<doppiozero>>, è direttore editoriale della rivista on line <<Frenis zero>>.