Alessandra Sarchi

Alessandra Sarchi ha studiato alla Scuola Normale Superiore di Pisa e a Ca’ Foscari a Venezia, ha una formazione di storica e critica d’arte, nel 2008 ha pubblicato la raccolta di racconti “Segni sottili e clandestini” con l’editore Diabasis. Nel 2012 e uscito con Einaudi Stile Libero il suo primo romanzo “Violazione”, vincitore del premio Paolo Volponi, opera prima. Nel 2014 ha pubblicato, sempre con Einaudi Stile Libero, il romanzo “L’amore normale”, vincitore della XIX edizione del premio internazionale “Scrivere per amore”. Suoi racconti sono usciti in riviste e antologie. Con Barbara Garlaschelli ha scritto il reading teatrale “Sex and Disabled People” (Papero Editore Piacenza 2015). A febbraio 2017 uscirà il suo terzo romanzo “La notte ha la mia voce” (Einaudi, Stile libero). Collabora con le pagine culturali di diversi quotidiani e scrive per i blog leparoleelecose.it, doppiozero.com. e La ricerca.it .

Vive Bologna.