Alessandra Sarchi

Alessandra Sarchi è nata a Reggio Emilia nel 1971 e ha studiato storia e critica d’arte alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Collabora con la “Lettura” inserto culturale de “Il corriere della Sera” e con il settimanale L’espresso e scrive per i blog leparoleelecose.it, doppiozero.com. e La ricerca.it. Vive Bologna.

Nel 2008 ha pubblicato la raccolta di racconti “Segni sottili e clandestini” (Diabasis editore). Nel 2012 e uscito con Einaudi Stile Libero il suo primo romanzo “Violazione”, vincitore del premio Paolo Volponi, opera prima. Nel 2014 ha pubblicato, sempre con Einaudi Stile libero, il romanzo “L’amore normale”, vincitore del premio internazionale “Scrivere per Amore”.

Suoi racconti sono usciti in varie riviste e antologie. Il suo terzo romanzo “La notte ha la mia voce”, uscito nel 2017 (Einaudi, Stile libero), ha vinto il premio Mondello opera italiana ed è stato finalista al Premio Campiello.