Mario Giusti

Mario Giusti nasce a Trieste nel 1951, poi si trasterisce a roma e da 60 anni vive e opera a Milano. Di formazione classica, studi umanistici e filosofici, per i primi 30 anni, dal 1974 al 2004 si occupa di musica e cultura organizzando eventi dappertutto, in particolare a Milano: con Franco Mamone e David Zard porterà Bob Marley a San Siro per RadioCittà e con Gianni Sassi e molti altri operartori collaborerà alla realizazzione de Il Concerto per Demetrio Stratos.
Oragnizza un migliao di concerti e, dal 1982, inizia anche la carriera di autore e produttore televisivo: suo è il progetto Italiani di Raidue per la regia di Antonello Aglioti. Seguiranno moltissimi speciali come quello sul Noir di Hollywood, 20 puntate e la realizazione del Nuovo Cantagiro, nel ’91 e ’92.
Nel 2000 fonda, con Ferdinando Salzano, la Friends&Partners che diventerà nel tempo la più grossa società di management artistico in Italia.
Nel 2003 si stufa della musica e inizia una nuova avventura con la Società BYEBYEBABY, lavorando nel marketing degli eventi, precorrendo davvero i tempi in questo settore specifico. Con il grande progetto di Casa Barilla che per 5 anni girerà l’Italia, conclude anche quest’esperienza scegliendo di dedicarsi solo alla passione dell’arte.
Apre la Galleria Mario Giusti HQ-HEADQUARTER con cui produce mostre monografiche e collettive di arte contemporanea: un lavoro entusiasmante che lo vede impegnato ancora oggi insieme ad alcuni dei più interessanti talenti in circolazione.