Enrico de Angelis

Enrico de Angelis, giornalista, critico musicale, storico della canzone italiana, ha scritto o curato numerosi libri e collane in materia di “canzone d’autore”, espressione coniata per la prima volta da lui stesso nel 1969. In particolare ha firmato la raccolta integrale in Italia del canzoniere di Jacques Brel, diverse opere su Luigi Tenco e su Piero Ciampi, due volumi su Paolo Conte, una biografia incrociata di Ornella Vanoni e Gino Paoli, un libro su Léo Ferré e la canzone francese, altri su Virgilio Savona e il Quartetto Cetra, sulla cosiddetta “scuola genovese”, su Sergio Bardotti, sulle canzoni di Italo Calvino, sulla storia del Club Tenco di Sanremo e sui convegni da questo organizzati come quelli sulla letteratura in musica o sulla traduzione nella canzone; pubblicazioni spesso corredate da cd e dvd. Un’antologia di suoi scritti musicali è raccolta nel volume “Musica sulla carta”. Numerosi i dischi che portano la sua firma come produttore artistico. Ha operato all’interno del Club Tenco di Sanremo fin dal 1972, anno di fondazione, e ne è stato per vent’anni il direttore artistico. Presta consulenza artistica per numerose manifestazioni, sempre nel campo della canzone d’autore. Ha lavorato a una serie innumerevole di concerti, rassegne, corsi, conferenze, programmi radiofonici, tra cui, in particolare, “Wikiradio” per Rai RadioTre.