Writers avvicina scrittori e lettori, attraverso racconti, discussioni, letture, mostre, spettacoli e concerti. 

Da quattro anni, nei suggestivi spazi postindustriali dei Frigoriferi Milanesi, Writers premette di conoscere e parlare con scrittori e artisti in un’atmosfera informale diversa dagli altri festival letterari perché protagonisti sono tutti i partecipanti.

Durante Writers niente viene dato per scontato né perduto; non si va dietro alle mode né si cercano facili conferme. Writers vuole dimostrare che la letteratura e il pensiero, la poesia e lo parola recitata o cantata, sono l’occasione più bella per incontrarsi ed emozionarsi.

Come ogni anno viene scelta una figura che simboleggi l’ idea di letteratura e cultura di Writers: dopo Szymborska, Merini, Pivano, Némirovsky e Ginsberg stato Pier Paolo Pasolini ad “animare” le giornate del festival.

Gli Ospiti:

Alajmo | Arcara | Ardilli | Arminio | Bartezzaghi | Basaglia | Bertante | Bevilacqua | Biondillo | Boeri | Boriani | Borrelli | Briganti | Bruni | Bucciarelli | Cast4 | Cataluccio | Cervino | Chiesa | Cirri | Colombo | De Angelis Enrico | De Angelis Milo | Dunne | Fabbri | Favonio | Gardini | Giusti | Guarnaccia | Hutter | Janeczek | Màdera | |Mander | Manfredi | Manin | Mantovani | Marrone | Martucci | Mazzaglia | Mennea | Moresco | Nicodemo | Nori | Nucci | Orecchio | Osimo | Papi | Raccis | Randaccio | Rossari | Saibene | Salemme | Salvini | Sarchi | Scorranese | Senesi | Sini | Sorrentini | Tarabbia | Tuena | Valeriano | Zappelli | Zito.

3

Giorni di eventi

4000

Presenze

42

Scrittori

30

Altri protagonisti

2

Spettacolo teatrale

1

Live drawing

3

Mostre

1

Bookshop a cura di Libreria del Convegno

1

Bistrot a cura de “Il Mongetto”

7

Passaggi radiotelevisivi

40

Articoli che parlano di noi

220

Libri venduti